Augurio Pasquale

di SNAMI Roma

« Ecco, il seminatore uscì a seminare. E mentre seminava una parte del seme, cadde sulla strada e vennero gli uccelli e la divorarono. […] Un’altra parte cadde sulla terra buona e diede frutto, dove il cento, dove il sessanta, dove il trenta » Matteo 13,1-9.18-23Il nostro usuale augurio, talvolta pronunciato con superficialità, ora assume un valore…

Campagna Vaccinale 2023-2024: firmato il protocollo

di SNAMI Roma

Il 28 luglio si è tenuto l’incontro Web con i dirigenti regionali e le OO.SS per la condivisione del protocollo operativo per la campagna vaccinazione antinfluenzale ed antipneumococco per l’anno 2023-24.Si è concordato che, per quanto riguarda le pregresse campagne vaccinali antinfluenzale e covid-19 pendenti, la Regione sarà garante dell’integrale adempimento da parte delle ASL…

Pubblicati ACN 2023 per le graduatorie per l’assegnazione degli incarichi a tempo indeterminato di assistenza primaria

di SNAMI Roma

Segnaliamo che la Regione Lazio DIREZIONE SALUTE E INTEGRAZIONE SOCIOSANITARIA con determinazione del 19 luglio 2023, n. G09958 ha pubblicato l’Accordo Collettivo Nazionale per la disciplina dei rapporti con i medici di medicina generale: approvazione graduatorie per l’assegnazione degli incarichi a tempo indeterminato di assistenza primaria ad attività oraria (ex continuità assistenziale) rilevati dalle ASL…

SNAMILazio su chiusura USCAR: VIDEO

di SNAMI Roma

Segnaliamo il video apparso su EXTRATV, che riporta tutto il nostro comunicato stampa riguardante le USCAR nel Lazio, con l’azione che la nuova giunta regionale presieduta da #FrancescoRocca ha attivato per interrompere gli investimenti in tale unità a distanza ormai da un anno dalla fine della pandemia da #Covid19. Il nostro sindacato si conferma aperto…

SNAMILazio su chiusura USCAR: bene, ma pronti alla migliore interlocuzione con la regione su questi aspetti

di SNAMI Roma

Come SNAMI Lazio riteniamo utile intervenire in merito alla vicenda della chiusura al 30.06.2023 delle Uscar nel Lazio. Le Uscar erano squadre sanitarie attivate in seguito ad un provvedimento emergenziale durante il periodo Covid, e solo per far fronte temporaneamente a quella specifica situazione. Nella Regione Lazio hanno avuto peraltro un percorso attuativo difforme dal…