Gestione domiciliare dei pazienti con infezione da SARS-CoV-2

di SNAMI Roma

Informiamo tutti i colleghi dell’uscita di una nuova circolare Ministeriale (allegata in fondo) riguardo alla gestione domiciliare dei pazienti affetti da Codiv-19. L’infezione da SARS-CoV-2 è una condizione estremamente complessa per i meccanismi fisiopatogenetici connessi, per la molteplicità delle manifestazioni cliniche e per il ruolo giocato dalla risposta immunitaria dei soggetti. Va, inoltre, ricordato che…

SNAMI nel servizio TG Regionale sulla vittoria al TAR

di SNAMI Roma

Lo SNAMI vince al TAR contro la Regione Lazio sulla questione delle USCAR => Ecco la testimonianza del servizio giornalistico [estratto] andato in onda su Rai3 nel TG Regione edizione del Lazio il giorno 26/11/2020, dove interviene tra gli altri anche il presidente SNAMI Lazio Dott. Giuseppe di Donna https://t.me/snamiroma/144 Documenti allegati:

Nota regionale registrazione vaccini su soggetti NON a rischio

di SNAMI Roma

Alleghiamo l’importante Nota della Regione Lazio sulle modalità di registrazione dei vaccini effettuate su soggetti non appartenenti a categorie di rischio per patologia o esposizione professionale. Con la preghiera di darne massima diffusione presso tutti i colleghi. Documenti allegati:

Mancata registrazione vaccini

di SNAMI Roma

La Regione Lazio ha inviato la Nota allegata attestante la mancata registrazione di numerose dosi di vaccini da parte dei MMG, PLS ed in misura maggiore dei Centri vaccinali delle ASL (da questi non risultano registrate il 80,4% dei vaccini consegnati). La Regione sollecita, come previsto dal Protocollo vaccinale, i MMG a registrare le vaccinazioni…

Grande vittoria dello SNAMI

di SNAMI Roma

In allegato sottoponiamo il comunicato stampa dello SNAMI Nazionale, relativo alla notizia della vittoria al TAR del nostro sindacato sulla questione delle USCAR che tanto aveva fatto discutere la sanità regionale. Documenti allegati:

Lettera all’INPS su certificati per COVID

di SNAMI Roma

Alla luce delle criticità in essere dopo la pubblicazione sul BURL del 19/11 u.s. lo SNAMI ha richiesto all’INPS chiarimenti se è plausibile che i MMG debbano certificare, anche senza il parere dei SISP Aziendali, l’inizio e fine malattia di pazienti riscontrati positivi o che presentano sintomi da COVID-19, o loro congiunti. Attendiamo idonee comunicazioni…