Lo SNAMI ha aderito al Protocollo della Campagna vaccinale anti SARS-CoV-2 condiviso con la Regione Lazio nel Comitato Regionale del 12/2/2021, ma ha chiesto di inserire una Dichiarazione a verbale, che riportiamo in allegato, nella quale chiediamo una idonea tutela dell’attività del Medico di Medicina generale che si troverà a vaccinare i propri assistiti, sia per una corretta acquisizione del Consenso informato, che deve essere ricevuto dal Medico ma in contemporanea con un secondo Operatore Sanitario, ed una seconda nota per assicurare ai colleghi che effettueranno i vaccini presso le sedi messe a disposizione dalla ASL di appartenenza, di avere a disposizione la stessa oragnizzazione dei Punti Vaccinali Territoriali, previsti dal Piano regionale Vaccini.

Documenti allegati: