Lo SNAMI fa riconoscere l’incremento del 30% del massimale per i Medici corsisti in Convenzione. La Nota in data odierna della Regione Lazio fa seguito a quanto espressamente richiesto dallo SNAMI nel Comitato regionale per la Medicina generale svoltosi il 18/1/2021, ed autorizza i MMG entrati in convenzione di incrementare il loro massimale del 30%, rispetto alla limitazione delle 500 scelte. Un successo che favorisce l’inserimeno dei colleghi e la possibilità di acquisire scelte, in realtà territoriali dove il pensionamento di diversi colleghi aveva creato carenza di Medici ai quali i pazienti si potevano segnare.

Documenti allegati: