Lo SNAMI, alla luce dell’incremento dei casi da COVID-19,e le difficoltà nelle quali sta lavorando la categoria dei Medici di Medicina generale, con la richiesta in allegato chiede che venga convocato al più presto il Comitato regionale per la Medicina generale per affrontare e condividere le tematiche proposte, individuando possibili soluzioni che non portino la Medicina territoriale al collasso organizzativo-gestionale, per le troppe incombenze ai MMG, con impossibilità a dare risposte idonee alle richieste dei cittadini del Lazio. In allegato la nostra comunicazione ufficiale inviata alla Regione Lazio.

Attendiamo una convocazione in tempi brevissimi per dare il nostro contributo e fare proposte perchè la Medicina generale possa svolgere al meglio le proprie funzioni di argine all’incremento delle diffusione dell’epidemia da COVID-19.

 Dott. Giuseppe Di Donna – Presidente Regionale SNAMI Lazio

Documenti allegati: